Il temolo

Descrizione
È un pesce dal corpo affusolato, con una piccola bocca munita di denti minuti. La caratteristica morfologica principale della specie è una pinna dorsale molto sviluppata, in particolare nei maschi, composta da raggi molli. Le squame sono grandi e circolari. La colorazione è argentea, con il dorso tendente al verde pallido. I fianchi possono presentare dei piccoli punti neri, più o meno fitti. Durante il periodo dell’accoppiamento il maschio presenta la pinna dorsale bordata di rosso.
Il temolo è un pesce di taglia media. Misura 30 cm circa a 3-4 anni con un peso di 200-300 g, raramente raggiunge e supera i 50 cm (1 kg) a circa 10-14 anni di età.
(fonte Wikipedia)

temolo1

Pesca
E’  il pesce che si associa con la pesca a mosca principalmente, é possibile pescarlo anche con altre tecniche, come ad esempio la passata e la camolera.
A mosca lo si pesca utilizzando imitazioni di insetti nei vari stadi di accrescimento:
Ninfa – Sommersa – Emergente – Secca – Spent (vedi foto).

temolo2

Foto di proprietà dell’autore (Repele Dimitri)
copyright PescaNetwork – contenuti non riproducibili – maggiori info qui